Assistenza a distanza

In questo periodo di emergenza Coronavirus, per organizzare meglio l'appuntamento e per ridurre le occasioni di contatto sociale, abbiamo attivato una serie di procedure per garantire un'assistenza a distanza.

La più importante di queste procedure è la foto di controllo.

Problemi ai denti proprio adesso? Scattate una foto di controllo e inviatecela. Noi siamo sempre qui per aiutarvi!

I nostri denti, purtroppo, non possono sapere del periodo di distanziamento obbligatorio imposto dal coronavirus. E proprio adesso potrebbero darci dei problemi. Ma non temete. Per quanto la nostra clinica sia aperta solo per gli interventi di assoluta urgenza, non vi lasciamo soli! Possiamo assistervi a distanza sulla base di una fotografia di controllo, che potete scattare autonomamente e inviarci via email o WhatsApp, assieme alla descrizione dei sintomi. Noi esamineremo il caso e vi contatteremo per risolvere il più rapidamente possibile il problema.

Perché il nostro intervento sia efficace, tuttavia, è importante che la foto di controllo venga scattata nel modo corretto. Non è difficile. Si può fare con il cellulare, basta seguire le indicazioni che abbiamo riassunto qui di seguito.

1- se possibile fatevi aiutare da una persona *

2- divaricate le labbra con le dita

3- inquadrate da vicino con lo smartphone il punto dolorante

4- scattate la foto, attivando il flash se la luce è scarsa

5- controllate che la foto non sia mossa o sfocata

6- inviatela via WhatsApp o email

* Se non potete farvi aiutare, fotografatevi preferibilmente davanti allo specchio, in modo da utilizzare la fotocamera posteriore dello smartphone (maggiore qualità) controllando nello specchio l’inquadratura. In alternativa potete farvi il classico selfie con la fotocamera anteriore, ma la qualità risulterà inferiore. I nostri riferimenti email e WhatsApp sono: info@biscaropoggio.it  -  3666136680

Indicazioni visive dettagliate su come scattare la foto di controllo in questo video

realizzato dai nostri colleghi della Clinica Merli di Rimini.